I vantaggi dell’impermeabilizzazione della platea di fondazione

Home Impermeabilizzazione I vantaggi dell’impermeabilizzazione della platea di fondazione
costruzione platea di fondazione

I vantaggi dell’impermeabilizzazione della platea di fondazione

Se stai decidendo di impermeabilizzare la tua platea di fondazione ecco cosa devi sapere

costruzione platea di fondazione

Un progetto edile di successo nasce con delle basi solide; scegliere di impermeabilizzare la platea di fondazione può rivelarsi un buon punto di partenza per la costruzione di una struttura abitativa confortevole e durevole nel tempo.

Questo tipo di lavorazione, non strettamente necessaria, viene comunque consigliata per evitare che la costruzione possa subire infiltrazione di acqua e di umidità future. Questa scelta si determina principalmente in base alla tipologia di terreno su cui si andrà a costruire. In generale, un terreno tende sempre a trasferire una certa quantità di umidità alla costruzione; l’impermeabilizzazione della platea di fondazione serve proprio a proteggere la struttura dal diretto contatto con la terra, così da mantenere inalterate nel tempo le capacità di isolamento delle fondazioni della costruzione.

Trattandosi di un lavoro di isolamento della zona delle fondazioni, è di fondamentale importanza che la fase di progettazione venga curata nei minimi dettagli e studiata con la massima attenzione. Altrettanto importante è la scelta dei materiali da impiegare in fase di realizzazione dell’opera; l’aspettativa di vita del rivestimento, infatti, dovrà essere concepita in base alla durata dell’intera struttura che si sta realizzando. Un progetto dove l’impermeabilizzazione risulta difettosa, potrà arrecare in futuro una serie di problematiche che necessiteranno di un intervento invasivo per la struttura e di un notevole dispendio economico.

Bisognerà quindi operare per gradi:

  • Studiare attentamente le caratteristiche del terreno
    I terreni drenanti e porosi, dove sono presenti notevoli quantità di ghiaia e sabbia, permettono un
    allontanamento più rapido dell’acqua dal terreno circostante e di conseguenza dalla struttura. Oppure, i terreni argillosi e compatti, i quali smaltiscono più lentamente il drenaggio delle acque, provocano invasi e conseguenti possibili infiltrazioni.
  • Avvalersi dell’aiuto di un professionista
    La progettazione, come specificato, deve essere curata nei minimi dettagli, senza trascurare nulla; l’impiego di una figura professionale come l’envelope specialist contractor, un tecnico specializzato in isolamento e impermeabilizzazione di edifici, fondazioni, coperture civili e industriali, può rivelarsi fondamentale.
  • L’utilizzo di materiali idonei
    La scelta dei prodotti è fondamentale per mantenere inalterate nel tempo le peculiarità isolanti delle
    fondazioni; i materiali in commercio sono molti, in continuo studio ed evoluzione e devono essere impiegati con cognizione di causa studiando le specifiche ambientali e del terreno di costruzione.

Noi di Protego lavoriamo in questo settore da molto tempo; siamo tecnici specializzati in soluzioni per l’impermeabilizzazione della platea di fondazione. I nostri progetti sono realizzati attraverso uno studio minuzioso, con lo scopo di realizzare costruzioni che durino nel tempo, capaci di mantenere inalterate le specifiche di efficienza energetica, senza che subiscano l’influenza negativa dagli agenti atmosferici esterni.

Se anche tu vuoi impermeabilizzare la platea di fondazione del tuo edificio, contattaci! Realizzeremo insieme la soluzione più adatta per il tuo progetto.

Contattaci

Richiedi subito informazioni o un preventivo GRATUITO e senza impegno

Potrebbero interessarti anche…

Call Now Button