Copertura capannoni civili e industriali; meglio chiedere agli esperti di settore

Home Isolamento Copertura capannoni civili e industriali; meglio chiedere agli esperti di settore
isolamento capannoni

Copertura capannoni civili e industriali; meglio chiedere agli esperti di settore

Affidare l’isolamento del proprio capannone a ditte specializzate per non avere brutte sorprese

isolamento capannoni

Nella progettazione di un edificio, sia esso destinato ad uso civile oppure industriale, il tetto riveste un ruolo chiave sulla qualità dell’ambiente abitativo e lavorativo. Una copertura dei capannoni, realizzata a regola d’arte, è uno degli elementi fondamentali per ottenere un buon isolamento dagli agenti esterni e la qualità ottimale degli ambienti interni.

Il risparmio sui costi dei prodotti ed una progettazione poco attenta, possono incidere in maniera negativa sul consumo energetico e sulla sicurezza di chi vive e utilizza tali spazi.

Dopo un forte acquazzone, ad esempio, un’impermeabilizzazione non ottimale della copertura dei capannoni può comportare delle infiltrazioni d’acqua con una possibile compromissione dei materiali stoccati, della strumentazione e dei macchinari utilizzati, oppure incidere della salubrità degli uffici presenti all’interno della struttura. Inoltre, se l’isolamento della copertura non è adeguato, il dispendio energetico ed economico necessario per climatizzare l’edificio, in estate come in inverno, sarà certamente elevato.

Avvalersi di imprese con offerte eccessivamente vantaggiose oppure affidarsi a soluzioni molto economiche, può inizialmente permettere un forte risparmio; a lungo termine però, queste soluzioni si riveleranno sconvenienti, considerando i costi che in molti casi si dovranno affrontare per una nuova ristrutturazione del tetto o della copertura ed il conseguente rifacimento del nuovo isolamento.

Esistono varie tipologie di coperture per i capannoni e, di conseguenza, differenti materiali che vengono impiegati per realizzarle:

  • Guaine Bituminose
    Molto utilizzate soprattutto sui tetti a falde, che spesso vengono realizzati
    a vista con finitura della membrana in ardesia.
  • Tegole o coppi
    Oltre ad essere un ottimo tipo di copertura, sono necessarie dove esistono obblighi paesaggistici e utili
    per dare un aspetto esteriore tradizionale della struttura.
  • Lastre in fibrocemento
    Sono le sostitute delle vecchie coperture in amianto. Adatte ai capannoni che non necessitano di una manutenzione frequente.
  • Lamiere grecate
    Costituiscono la soluzione alternativa alle lastre in fibrocemento ma con un costo e una durata più contenuti.
  • Pannelli sandwich

Permettono vari tipi di soluzioni di isolamento in base allo spessore con cui vengono realizzati; sono infatti idonei per gli stabili ad uso ufficio o per gli edifici ad uso abitativo.

Per iniziare con il piede giusto è quindi consigliabile affidarsi ad esperti di settore che sappiano indirizzarvi verso un’adeguata soluzione, giusta per il vostro caso. Noi di Protego realizziamo coperture civili e industriali dei capannoni, garantendovi la perfetta impermeabilizzazione e la migliore coibentazione degli ambienti lavorativi. Dopo avere effettuato un sopralluogo per le verifiche preliminari, realizzeremo un progetto su misura per la vostra struttura, impiegando i materiali più vantaggiosi attualmente in commercio.

Puoi richiedere facilmente un nostro preventivo per avere un’idea più chiara su:

  • La copertura idonea per la tua struttura
  • Le tempistiche per la sua realizzazione
  • L’invasività dell’intervento per l’edificio
  • I materiali impiegati per la costruzione
  • Il costo totale dell’intervento

Se anche tu vuoi isolare al meglio la copertura del tuo capannone civile o industriale, contattaci! Realizzeremo insieme la soluzione più adatta per il tuo progetto.

Contattaci

Richiedi subito informazioni o un preventivo GRATUITO e senza impegno

Potrebbero interessarti anche…

Call Now Button